10 Principali destinazioni turistiche in Asia

di Léa
0 Come

Con così tanto da vedere e da fare nell’enorme continente asiatico, anche le prime 10 destinazioni non rappresentano adeguatamente la diversità del continente. Compilate da elenchi che rappresentano sia i turisti asiatici che quelli occidentali, le destinazioni turistiche più visitate e famose in Asia sono a volte familiari ma sorprendenti. Tra le migliori città da visitare, troverai il familiare trio di Bangkok, Hong Kong e Tokyo, ma anche i siti turistici in queste capitali familiari e amate potrebbero sorprenderti.

Agra, India: Taj Mahal

Costruito nel XVII secolo in memoria della sua amata moglie defunta, l’imperatore Shah Jahan creò il Taj Mahal, oggi considerato una delle sette meraviglie del mondo e una delle principali destinazioni turistiche dell’India. Il mausoleo in marmo bianco tempestato di gemme preziose e versi coranici disposti in motivi floreali ha impiegato 22 anni per costruire e attrae ancora amanti e sognatori da tutto il mondo, affascinati dal romanticismo dell’edificio tanto quanto il marito affranto che lo ha costruito .

Bali, Indonesia: spiagge a bizzeffe

Per coloro che vogliono godersi la vita sull’isola, Bali è una delle migliori destinazioni. Una catena montuosa con diverse vette attive taglia l’isola da est a ovest, dividendo il paesaggio in ripidi pendii a nord, pianure lussureggianti che precipitano dal retro delle montagne al centro dell’isola e spiagge sabbiose a sud. Essendo l’isola più popolare dell’Indonesia, i balinesi hanno insegnato a molti turisti il ​​concetto locale di “Tri Hita Karana”, che unisce Dio con gli esseri umani e la natura in una filosofia trinitaria.

Bangkok, Tailandia: la maggior parte degli arrivi asiatici

Sulla base di uno studio sugli arrivi aerei internazionali condotto da MasterCard, Bangkok è la principale destinazione turistica in Asia, con 11,5 milioni di visitatori che arrivano ogni anno. Spiagge soleggiate, antichi templi, intensa vita notturna e una fiorente città moderna fanno di Bangkok un’ottima prima destinazione per i viaggiatori occidentali. Tuttavia, secondo lo studio, sono i visitatori provenienti dalle vicine Singapore e Hong Kong, così come Tokyo, a costituire la quota maggiore di visitatori internazionali della città.

Pechino, Cina: storia su vasta scala

I siti storici di Pechino ne fanno un’altra destinazione top con turisti provenienti da Cina, Asia e paesi occidentali. Il Tempio del Cielo e la Città Proibita sono alcune delle più grandi attrazioni antiche della città, mentre circa 16 milioni di turisti all’anno fanno la gita di un giorno alla Grande Muraglia, originariamente costruita per proteggere il confine settentrionale della Cina più di 2.000 anni fa.

Hong Kong, Cina: Victoria Peak

Vincitrice del premio Travellers ‘Choice “Migliore destinazione asiatica” di TripAdvisor nel 2011, Hong Kong è una città nota per le sue delizie culinarie, gli imponenti grattacieli e la struttura moderna. È anche sede di Hong Kong Disneyland. Ma è Victoria Peak, il punto più alto della città, alto 1.810 piedi, che è in cima alla lista delle destinazioni dei turisti, ricevendo più di 9 milioni di visitatori all’anno.

Kyoto, Giappone: leader del patrimonio mondiale in Asia

La seconda destinazione scelta dai viaggiatori in Asia secondo i premi di TripAdvisor, Kyoto ospita più siti del patrimonio mondiale dell’UNESCO di qualsiasi altra città in Asia (e qualsiasi altra città del mondo, a parte Roma). Ma se i templi antichi e il famoso Palazzo Imperiale non sono nella tua lista di cose da vedere, Kyoto dovrebbe comunque esserlo. I visitatori del Nagashima Spa Land, un parco divertimenti e un centro di cure termali, contano più di 11 milioni all’anno, rendendolo uno dei più grandi parchi a tema di tutta l’Asia.

Monte Everest, Nepal: raggiungere la vetta

Non tutti i visitatori della vetta più grande del mondo salgono effettivamente in cima; infatti, la maggior parte di loro si accontenta di vedere il Monte Everest dal vicino Tibet, dalla Cina o persino dall’India. Ma la vetta più alta del mondo, con i piedi 29,029, è ancora in cima alla lista di molte attrazioni turistiche da vedere in Asia. Fermati in un viaggio attraverso Kathmandu.

Siem Reap, Cambogia: Templi di Angkor

Ancora un po ‘fuori dalle mappe turistiche tradizionali, Siem Reap continua a crescere mentre i turisti affollano gli antichi templi del Parco archeologico di Angkor. Dal IX al XV secolo, i re dell’antica Cambogia hanno partecipato a una vasta campagna di costruzione che ha portato alla creazione di centinaia di templi dedicati alle divinità indù e buddiste. I templi, seminascosti nella giungla che cresceva accanto a loro, furono riscoperti all’inizio del 1900 dagli archeologi francesi. Ora, i siti del patrimonio mondiale dell’UNESCO sono anche in cima alle liste di molti turisti. Siem Reap si è classificata al terzo posto nell’elenco delle migliori destinazioni di viaggio asiatiche di TripAdvisor.

Singapore: Stopover City with Soul

Conosciuta per le sue strade incontaminate e il suo carattere onesto grazie alle rigide normative governative, Singapore a volte è data per scontata dai turisti che vedono la città moderna e scintillante solo come una sosta sulla strada per un’altra destinazione. Con un viaggio in città alla scoperta dei negozi di prima classe, dei quartieri etnici e dell’originale Raffles Hotel, scoprirai presto che non sono solo gli orari dei voli convenienti a fare di Singapore una destinazione top.

Tokyo: Disneyland conquista l’Asia

Può essere difficile da credere, ma è vero: Tokyo Disney è l’attrazione turistica più popolare in Asia, secondo un AsianHotels . com sondaggio sui biglietti venduti ogni anno nelle attrazioni asiatiche. Con 25 milioni di visitatori all’anno, il primo parco a tema Disney al di fuori degli Stati Uniti offre ai visitatori di tutta l’Asia un motivo per visitare Tokyo. Se preferisci lasciare la Disney agli americani, visita il Santuario Meiji o alcuni dei numerosi musei e siti di arte, storia e cultura pop di Tokyo.

Lascia un commento